http://www.aros.orgAROS-ExecAROS-Exec ArchivesPower2People
kitty mascottop logo menu

Compilare AROS

Requisiti

E' richiesto il seguente software per compilare AROS:

  • GCC 3.2.2+
  • GNU Binutils
  • GNU Make
  • GNU AWK (GAWK) - altre versioni di awk possono andare bene
  • Python 2.2.1+
  • Bison
  • Flex
  • pngtopnm and ppmtoilbm (parte del pacchetto netpbm)
  • Autoconf
  • Automake
  • Utility note come cp, mv, sort, uniq, head, ...

Se volete compilare la versione hosted i386-linux o i386-freebsd, servono anche i seguenti:

  • Gli headers e le librerie di sviluppo di X11

Sorgenti

Potete scaricare i sorgenti di AROS sia dalla pagina di download o usando SVN (avete bisogno di ottenere l'accesso SVN). Nel primo caso, è sufficiente scaricare il pacchetto source (a meno che non vogliate compilare anche i programmi di terzi "contrib"). Nel secondo caso, guardate la documentazione subversion.

Building

Configurazione

Prima di tutto, dovete lanciare il configure nella radice dei sorgenti di AROS:

> cd AROS
> ./configure

Potete specificare diverse opzioni al configure. Le seguenti opzioni sono disponibili per tutti i target:

--enable-debug=LIST [default: none]

Abilita diversi tipi di debug. Potete usare virgole o spazi per separare gli elementi della lista. Se non viene specificata alcuna lista, allora si assume all. Se non viene specificata --enable-debug, il valore di default è none. I tipi disponibili sono:

none
Disabilita tutti i tipi di debug, il debug in generale.
all
Abilita tutti i tipi di debug specificati di seguito.
stack
Abilita lo stack di debug.
mungwall
Abilita il debug mungwall.
modules
Abilita il debug dei moduli.

Hosted AROS/i386-linux o AROS/i386-freebsd

Non dovete specificare l'opzione --target per fare il build di questi target. Sono disponibili le opzioni seguenti per i build hosted:

--with-resolution=LARGHEZZAxALTEZZAxPROFONDITA [default: 800x600x8]
Setta la risoluzione e la profondità di colore di default usare da AROS.
--enable-xshm-extension [default: abilitato]
Abilita l'utilizzo dell'estensione MIT-SHM di X11. Abilitarla garantisce un notevole guadagno di performance, ma potrebbe non funzionare molto bene se state usando un display remoto.

Non potete crosscompilare questi port.

AROS/i386-pc nativo

Per compilare il port i386-pc, dovete passare l'opzione --target=pc-i386 al configure. Inoltre, sono disponibili le seguenti opzioni specifiche per i386-pc:

--with-serial-debug=N [default: disabilitato]
Abilita il debug seriale, inviando l'output alla porta N.

Non potete crosscompilare questi port.

Compilare

Per avviare la compilazione, lanciare semplicemente:

> make

SE non funziona dopo un update SVN potete provare:

> make clean
> rm -rf bin/
> ./configure {opzioni}
> make

Se usate FreeBSD o qualche altro sistema che non usa GNU Make come make di sistema, potete sostituire il comando GNU Make. Per esempio, sotto FreeBSD dovete installare il porting di GNU Make, e quindi lanciare:

> gmake

Hosted AROS/i386-linux o AROS/i386-freebsd

Se state facendo il build di i386-linux hosted or i386-freebsd hosted, dovreste lanciare anche il seguente setup per il supporto alla tastiera:

> make default-x11keymaptable

AROS/i386-pc nativo

Se state facendo il build del porting i386-pc nativo, troverete un'immagine di un floppy avviabile in bin/pc-i386/gen/rom/boot/aros.bin dopo che la compilazione è stata completata. Inoltre, potete creare una immagine ISO avviabile lanciando:

> make bootiso-pc-i386

Potete trovare l'immagine ISO in distfiles/aros-pc-i386.iso.

Appendice

Fare il build di diversi target dallo stesso sorgente

Se intendete compilare diverti target dallo stesso albero dei sorgenti, allora dovrete eseguire la configurazione per ognuno dei vostri target. Potete aggiungere dei target quando volete. L'ultimo target specificato al configure è il target di default.

Per selezionare un target specifico durante il build, semplicemente lanciate un make come questo:

> AROS_TARGET_ARCH=$ARCH AROS_TARGET_CPU=$CPU make

Dove $ARCH è l'architettura del build desiderati, e $CPU è la CPU. Es., per fare il build di AROS/i386-pc lanciate:

> AROS_TARGET_ARCH=pc AROS_TARGET_CPU=i386 make

Se state facendo il build di diversi porting che usano la stessa CPU, dovete solo specificare AROS_TARGET_ARCH come CPU e la CPU rimarrà la stessa.

Come compilare

Questa guida passo passo descriverà come preparare l'ambiente di sviluppo e compilare AROS su Ubuntu Linux 6.10 "Edgy Eft". Assumiamo che abbiate una immagine CD (iso) scaricata dai siti di ubuntu e abbiate installato il sistema da essa. Dovreste anche configurarla per l'accesso a Internet.

Ottenere i pacchetti necessari

Siccome il Live CD non contiene i pacchetti necessari, dobbiamo scaricarli da internet:

> sudo apt-get install subversion gcc-3.4 gawk bison flex netpbm autoconf automake1.4 libx11-dev

Dovrai inserire il tuo nome utente e la password al prompt.

Settare il locale a ISO8859

Abbiamo bisogno di settare il locale per usare e compilare i sorgenti di AROS. Basta trovare e selezionare la stringa en_US iso 8859-1 nella lista fornita dalle seguenti applicazioni:

> sudo apt-get install localeconf
> sudo dpkg-reconfigure localeconf

Quindi settare il locale della console:

> sudo locale-gen "en_US"
> sudo dpkg-reconfigure locales
> export LANG="en_US.ISO-8859-1"

Installare make v. 3.80

Per installare la versione di make che ci serve, dobbiamo aggiungere i repository aggiuntivi di Ubuntu. Aprite la console e lanciate:

> sudo nano /etc/apt/sources.list

Aggiungeteci le seguenti due righe:

deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu breezy main restricted
deb http://us.archive.ubuntu.com/ubuntu dapper main restricted
(salvate e uscite da nano con "ctrl-x")

Adesso abbiamo la lista aggiornata dei programmi disponibili:

> sudo apt-get update

Adesso useremo il gestore di pacchetti Synaptic. Avviatelo dal menu:: Now we will use the Synaptic package manager. Go launch it in menu:

Sistema > Amministrazione > Gestore pacchetti Synaptic

Dopo di che cerchiamo il pacchetto "make", scegliamo "make" nella finestra a destra e settiamo la versione con ''package>force version..'' "3.80 (breezy)".

Scaricare i sorgenti

Per avere maggiori istruzioni su come usare il nostro Repository SVN fate riferimento a Lavorare con Subversion

In breve, i comandi che dovete usare sono come i seguenti:

> svn checkout https://svn.aros.org/svn/aros/trunk/AROS
> cd AROS
> svn checkout https://svn.aros.org/svn/aros/trunk/contrib

Configurare e compilare i sorgenti di AROS

Prima dobbiamo settare i parametri e il configure:

> export CC="gcc-3.4"
> ./configure

Potreste dover riaprire la console quando ./confugure incorre in problemi con il compilatore c.

Finalmente, scrivete:

> make

Questo potrebbe impiegarci un po' (alcune ore) :) Dopo di che avrete AROS-hosted compilato.


Copyright © 1995-2017, The AROS Development Team. Tutti i diritti riservati.
Amiga® è un marchio registrato di Amiga Inc. Tutti i diritti sui marchi vanno ai legittimi proprietari.